Archivi della categoria: Ufficio Beni Culturali e Nuova Edilizia di Culto

Cantiere aperto per l’Assunta

Il progetto di restauro a Palazzo Pio

 Dall’agosto scorso la statua della Madonna Assunta, con cui Alberto Pio volle dotare la Collegiata cinque secoli fa, nel 1515, è accolta presso i Musei di Palazzo dei Pio. In collaborazione con la Diocesi di Carpi e l’Opificio delle pietre dure di Firenze, ha affermato Manuela Rossi, direttore dei Musei di Palazzo dei Pio “si è attivato un progetto di restauro che, secondo le previsioni, … Continua a leggere »

Mostra nei 500 anni della Cattedrale

A Palazzo Pio il progetto di Peruzzi

 E’ stata inaugurata il 19 settembre, la mostra “Costruire il Tempio” allestita presso i Musei di Palazzo dei Pio a Carpi. “Alla ricerca del progetto di Baldassarre Peruzzi per il Duomo di Carpi” è il sottotitolo dell’esposizione che, a distanza di 500 anni dalla posa della prima pietra dell’edificio monumentale voluto da Alberto Pio, si concentra appunto sul progetto elaborato dall’architetto toscano e mai compiutamente … Continua a leggere »

Biblioteca del Seminario vescovile

Apertura e servizio dei volontari

La biblioteca del Seminario vescovile di Carpi, il cui incaricato è il professor Oscar Corradi, è aperta il martedì e il venerdì dalle 16 alle 19. E’ un orario forzatamente ridotto, dal momento che dipende dalla disponibilità di volontari. La biblioteca moderna è dotata di circa 20 mila volumi, la maggior parte dei quali è disponibile per il prestito. Pur non mancando opere di carattere … Continua a leggere »

La Veglia a chiusura dell’Anno della Fede

Sabato 23 novembre alle 21 a Quartirolo

Sarà un momento solenne, quello di sabato 23 novembre a Quartirolo. In comunione con tutta la Chiesa, anche la Diocesi di Carpi si appresta a chiudere l’Anno della Fede con una Veglia di preghiera. “La nostra comunità – osserva don Luca Baraldi, direttore dell’ufficio liturgico che ha organizzato la celebrazione – ha vissuto questo tempo accompagnata da un testimone luminoso come Odoardo Focherini. Le sua … Continua a leggere »

Ricominciano i corsi alla Scuola di Formazione teologica diocesana

La formazione teologica e biblica per affrontare le sfide di oggi

Ricominciano i corsi alla Scuola di Formazione teologica diocesana “San Bernardino Realino”, con alcune differenze rispetto agli anni precedenti. Innanzi tutto un percorso che diventa quadriennale, e non più triennale, e che prevede l’inserimento di alcune discipline nuove che il Vescovo ha voluto introdurre. Ed è forse questa la novità che salta agli occhi; sarà infatti monsignor Francesco Cavina a tenere uno dei due corsi … Continua a leggere »

Fino a Marzo 2014 l’arte terremotata in mostra

Al Museo benedettino di arte sacra di Nonantola

Non un’esposizione tematica né cronologica, bensì un percorso ideale che si sviluppa dalle porte di Modena alla zona nord della Provincia, immergendosi nel cuore del cratere sismico. Così si può definire la mostra “L’arte nell’epicentro da Guercino a Malatesta. Opere salvate nell’Emilia ferita dal terremoto” che è stata inaugurata il 16 marzo al Museo benedettino e diocesano di arte sacra a Nonantola. All’evento sono intervenuti, … Continua a leggere »

L’arte ferita

Da sabato 16 marzo la mostra a Nonantola

“L’arte nell’epicentro da Guercino a Malatesta. Opere salvate nell’Emilia ferita dal terremoto” è il titolo della mostra che sarà inaugurata sabato 16 marzo alle ore 15 presso il Teatro Troisi di Nonantola (via delle Rimembranze 8). All’evento interverranno, fra gli altri, monsignor Antonio Lanfranchi, arcivescovo di Modena-Nonantola, monsignor Francesco Cavina, vescovo di Carpi, Carla Di Francesco, direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Emilia … Continua a leggere »

Patrimonio da salvare

Recupero e tutela dei beni artistici diocesani

Si è svolto nei giorni scorsi a Bologna l’incontro per fare il punto della situazione sui beni mobili di interesse storico-artistico appartenenti alle diocesi colpite dal terremoto. All’iniziativa, promossa dalla Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Emilia Romagna e dalle Soprintendenze territoriali, ha partecipato, fra i rappresentanti diocesani, Alfonso Garuti, direttore dell’Ufficio beni culturali della diocesi di Carpi. Fondamentale la linea di intervento … Continua a leggere »

Perfetta sintonia tra testo e immagine

Inaugurata a Roma la mostra di Romano Pelloni dedicata al libro dell’Apocalisse

Giovedì 4 ottobre è stata inaugurata a Roma alla Galleria La Pigna la mostra di Romano Pelloni illustrante con settanta opere il Libro dell’Apocalisse. Il direttore della Galleria Carlo Maraffa, dopo una breve presentazione, ha dato la parola alla Presidente nazionale dell’U.C.A.I. (Unione Cattolica Artisti Italiani) Fiorella Capriati e alla Presidente della Sezione Regionale Cinzia Forcarelli che hanno evidenziato il prestigio che Pelloni gode in … Continua a leggere »