Arcivescovo S.E.R. Mons. Erio Castellucci

Biografia


Nato a:
 Roncadello (FC)
il:
 08/07/1960
Ordinato Sacerdote il: 05/05/1984
Eletto alla Chiesa di Modena-Nonantola il: 03/06/2015
Ordinato Vescovo il: 12/09/2015
Solenne ingresso nell’Arcidiocesi di Modena-Nonantola il: 13/09/2015
Nominato amministratore apostolico della diocesi di Carpi il: 26/06/2019

Nato a Roncadello di Forlì l’8 luglio 1960, ha studiato a Bologna al Pontificio seminario regionale “Benedetto XIV”, quindi a Roma presso la Pontificia università gregoriana, concludendo il dottorato con una tesi su Dimensione cristologica ed ecclesiologica del presbitero nel Concilio Vaticano II (1988). Ordinato sacerdote il 5 maggio 1984 a Forlì, è stato parroco a Durazzanino (1984-1992) e a San Giovanni Evangelista di Forlì (2009-2015), svolgendo nel frattempo diversi incarichi diocesani: delegato per il Diaconato e i Ministeri (1988-2008); direttore del Centro diocesano universitari (1990-2004), del Centro diocesano vocazioni (1992-2000) e del Centro per la pastorale giovanile (1996-2008); Vicario episcopale per la Cultura, l’Università e la Scuola, la Famiglia, i Giovani, le Vocazioni e il Turismo (2009-2015); Assistente diocesano dell’Agesci-SCOUT (dal 1993).
E’ stato inoltre docente di Teologia presso lo Studio Teologico Accademico Bolognese (1988-2004), poi Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna (dal 2005), di cui è stato preside dal 2005 al 2009, e presso l’Istituto superiore di scienze religiose Sant’Apollinare di Forlì. Ha pubblicato numerosi saggi di argomento teologico e pastorale, e ha all’attivo molti interventi a conferenze e corsi di formazione.
Nominato dal Santo Padre papa Francesco Arcivescovo di Modena-Nonantola il 3 giugno 2015, è stato insignito del Pallio dei metropoliti il 29 giugno a Roma, e ordinato vescovo da S.E. Mons. Lino Pizzi il 12 settembre a Forlì.
In seguito alla rinuncia al governo pastorale presentata da monsignor Francesco Cavina, papa Francesco ha nominato l’arcivescovo di Modena-Nonantola monsignor Erio Castellucci amministratore apostolico della diocesi di Carpi. La nomina, comunicata all’interessato lunedì 24 giugno 2019, prevede che da mercoledì 26 giugno, monsignor Castellucci avrà facoltà e oneri che competono al vescovo della diocesi di Carpi, a norma del diritto canonico.

Sede della residenza arcivescovile: Corso Duomo, 34 – 41121 Modena

Segreteria:
Tel.: 059/21.33.821
Fax: 059/21.33.814
E-mail: segreteriaarcivescovile@modena.chiesacattolica.it