Archivi della categoria: Documenti Focherini

In libreria le Lettere di Odoardo Focherini

La presentazione a Carpi il 10 dicembre

É in libreria da alcuni giorni la nuova edizione delle “Lettere dalla prigionia e dai campi di concentramento (1944)” di Odoardo Focherini (Ed. EDB, Bologna 2013). Rispetto alla prima edizione e alle successive ristampe curate da don Claudio Pontiroli, qui le lettere trovano una sistemazione organica da un punto di vista storico e bibliografico grazie al lavoro di Ulderico Parente, Maria Peri, Odoardo Semellini. Ormai a … Continua a leggere »

Beatificazione Focherini CS n.06 – Odoardo Focherini presentato alla Camera

L’incontro organizzato dalla Vicepresidente Marina Sereni   Si è svolto mercoledì 16 ottobre alla Camera dei Deputati l’incontro dal titolo ‘Odoardo Focherini, Giusto fra le Nazioni, Medaglia d’oro al merito civile, Beato’, ideato dal parlamentare carpigiano Edoardo Patriarca e realizzato la collaborazione della Diocesi di Carpi per far conoscere la figura di questo laico carpigiano presso le istituzioni nazionali. Al tavolo dei relatori, accanto all’onorevole … Continua a leggere »

Il sorriso distintivo della santità

L’altra novità in uscita è la biografia curata da Ilaria Vellani, Maria Peri e Francesco Manicardi, ‘Odoardo Focherini. Il sorriso distintivo della santità’, contenente un dvd realizzato dall’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Carpi. Il libro ricostruisce il profilo di un laico martire che, parafrasando le parole del suo carissimo amico Giacomo Lampronti, ‘è stato uomo tra gli uomini, vestito di panni simili ai nostri, … Continua a leggere »

Più di così non si può amare

Si può raccontare la vita di un Beato ai più piccoli? Come fare per suscitare in loro la curiosità per una persona  vissuta 60 anni fa? Come far intuire che quella vita ha da dire qualcosa anche a loro, oggi? È oggi possibile farlo attraverso un bellissimo fumetto, edito da Ave, scritto dal carpigiano Giuseppe Bellodi, docente alle scuole Focherini. ‘Più di così non si … Continua a leggere »

Il saluto di monsignor Francesco Cavina al termine della celebrazione

Una grande speranza per il futuro Carpi, 15 giugno 2013 NOTA PER LA STAMPA: il testo è stato modificato da mons. Cavina durante la lettura.   Signor Cardinale, Eccellenze, Cari sacerdoti, Spettabili autorità civili e militari, Operatori dei mezzi di comunicazione sociale   un grazie di cuore per essere stati qui oggi con noi a celebrare un evento che rimarrà nella storia della diocesi di … Continua a leggere »

A Mirandola la Veglia di preghiera per la Beatificazione

‘Conservare e offrire il sapore di Cristo’     ‘La santità di Odoardo sta tutta qui. Con la sua vita, le sue scelte, le sue opere egli è stato luce perché con esse ha manifestato Cristo’. Così il Vescovo monsignor Francesco Cavina nella veglia in preparazione alla beatificazione che si è svolta venerdì 14 giugno a Mirandola, nella cornice di piazza della Costituzione. Davanti alla … Continua a leggere »

La Veglia di preghiera per la Beatificazione Mons. Cavina

Conservare e offrire il sapore di Cristo Mirandola, 14 giugno 2013      Abbiamo sentito risuonare nel Vangelo le parole di Gesù: ‘Voi siete la luce del mondo’. Senza la luce noi siamo nelle tenebre e barcolliamo nell’oscurità. Senza la luce non si danno né colori né bellezza, non si vede il mondo che ci circonda né la via da percorrere. Gesù applica questa similitudine … Continua a leggere »

Odoardo Focherini: deutsche biographie

Odoardo Focherini wurde am 06. Juni 1907 in Carpi (Provinz Modena) geboren; seine Vorfahren stammten aus der Provinz Trentino. Er wuchs in der örtlichen kirchlichen Tradition auf, durch die er echte und treue Nächstenliebe anschaulich kennenlernte. Im Jahr 1930 heiratete er Maria Marchesi und zwischen 1931 und 1943 kamen die sieben geliebten Kinder zur Welt. Beruflicher Werdegang Im Jahr 1934 wurde er von der „Società … Continua a leggere »

Odoardo Focherini: english biography

Odoardo Focherini, whose family came from Trentino, was born in Carpi the 6th of June 1907. He grew up in Carpi’s ecclesiastic reality, where he experienced the care for the last and the concrete and real love for one’s neighbour. In 1930 he married Maria Marchesi and between 1931 and 1943 they had seven beloved children. In 1934 he was employed by the Società Assicurazione … Continua a leggere »